Biografia

Alex Sebastianutto

 

Si diploma in saxofono al Conservatorio “J. Tomadini” di Udine con il massimo dei voti, dove consegue anche il Diploma Accademico di Secondo Livello in “Didattica della Musica Strumentale”.

Al Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara ottiene il Diploma Accademico di Secondo Livello in “Saxofono con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del m° Marco Gerboni ed in seguito il Diploma Accademico di Secondo Livello in “Musica da camera con il massimo dei voti.

Presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano ha frequentato il Master annuale tenuto dal m° Jean Marie Londeix ed in seguito si perfeziona con docenti di fama internazionale come Federico Mondelci, Mario Marzi, Massimo Mazzoni, Marco Gerboni, Fabrice Moretti e Claude Delangle.

È risultato vincitore del 1° Premio in 12 Concorsi tra Nazionali ed Internazionali (Camerino 2004, Udine 2005, Lamporecchio 2006, Padova 2006, Arezzo 2008, Riccione 2008, Pontinvrea 2008, S.Bartolomeo al Mare 2008, Asti 2010, Svirel-Slovenia 2011, Piove di Sacco 2011, Bertiolo 2013), di due 2° Premio (Roma 2005, Palmi 2010) e due 3° Premio (Povoletto 2001, Pesaro 2007).

Si è esibito in prestigiosi festival in Italia ed all’estero come il “14th World Saxophone Congress” a Lubiana (Slovenia), la “Biennale di Venezia”, il “Ravenna Festival”, il “17th Stage Internazionale del Saxofono” a Fermo ed il “39th Navy Band International Saxophone Symposium” a Washington D.C. (USA).

Ha collaborato con l’Orchestra Filarmonia Veneta, l’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, la FVG Mitteleuropa Orchestra, l’Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, la FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra Filarmonica della Fenice di Venezia sotto la guida di direttori come Enrico Bronzi, Daniel Oren e Wayne Marshall.

Come solista si è esibito con l’Orchestra “I Virtuosi d’Aquileia”, con l’Orchestra dell’Accademia d’Archi Arrigoni, la FVG Mitteleuropa Orchestra, la FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, con diverse Orchestre a fiato e formazioni cameristiche.

A lui sono stati dedicati brani da compositori come Renato Miani, Pepito Ros, Simone Movio, Paolo Ugoletti, Damiano Lazzaron e l’americano Stephen Melillo.

Al suo attivo ha diverse registrazioni televisive (RAI e Mediaset – Canale 5), radiofoniche (Radio 3), discografiche (“Intersections” nel 2011, “Faces” nel 2011, “Zahir” nel 2013, “Viaje” nel 2016, “Solo” in 2017) e diverse collaborazioni che, grazie alla sua versatilità, lo hanno visto al fianco di artisti come Tosca, Antonella Ruggero, Matteo Setti, Luisa Cottifogli e Milva.

Apprezzata da pubblico e critica è l’attività concertistica, discografica e didattica svolta in Italia ed all’estero con il MAC Saxophone Quartet.

Attivo come didatta e divulgatore del repertorio contemporaneo, è fondatore e direttore artistico del “Pontebba Saxophone Festival” (2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018) che oggi è sicuramente un importante riferimento per studenti e appassionati del saxofono.

Attualmente è docente di saxofono presso il Liceo Musicale “Carducci-Dante” di Trieste.

BODE MUSIC GEAR
D’ADDARIO WOODWINDS ITALIA
SELMER

Print Friendly